fonte: COMFOTER COE

Il 185°RRAO a Ravarino (MO) per commemorare il 02 giugno nei luoghi liberati dallo Squadrone F nella guerra di liberazione.

Il 2 Giugno nei luoghi dell'Operazione Herring

Lo scorso 2 giugno il 185° Reggimento Ricognizione Acquisizione Obiettivi "Folgore" (RRAO) ha partecipato alla cerimonia di commemorazione della Festa della Repubblica, organizzata dal Comune di Ravarino, congiuntamente con l'Associazione Nazionale Paracadutisti d'Italia (ANPDI) di Bologna.


Il 185° RRAO, erede dello Squadrone da Ricognizione Folgore, è stato invitato nel Comune di Ravarino per tenere vivo il legame storico fra gli Acquisitori Obiettivi e i luoghi liberati dagli uomini dello Squadrone F nell'Operazione Herring (20-23 aprile 1945). Durante la manifestazione è stato schierato un picchetto in armi del 185° RRAO e si è tenuto un lancio dimostrativo di paracadutisti con la tecnica della caduta libera.


Il 185° RRAO è una delle Unità di Forze Speciali dell'Esercito, specializzata nella raccolta informativa. L'elevata connotazione "intelligence" del reparto lo ha reso degno erede dello "Squadrone F" che, durante la guerra di liberazione, ha  condotto principalmente operazioni di ricognizione in territorio controllato dal nemico. Il 185°RRAO ha colto con entusiasmo l'invito a celebrare la Festa della Repubblica con gli stessi valori che hanno guidato i paracadutisti che hanno condotto l'Operazione Herring al termine della Guerra di Liberazione.  

condividi: