fonte: COMFOP Sud

Condividi su Linkedin

Il Generale Serino ha incontrato il Comandante del Comando Forze Operative Sud e una rappresentanza di personale.

Il Capo di SME ha salutato in videoconferenza i Comandanti dipendenti del COMFOP Sud

​Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino, si è recato questa mattina a Palazzo “Salerno” di Napoli, sede del Comando delle Forze Operative Sud, dove è stato ricevuto dal Comandante, Generale di Corpo d'Armata Giuseppenicola Tota, con il quale si è intrattenuto in un office call per fare un punto di situazione sulle principali attività in corso e future del COMFOP Sud e degli enti dipendenti.

La visita è proseguita con una videoconferenza alla quale hanno partecipato tutti i Comandanti delle articolazioni dipendenti del COMFOP Sud, Operativa, Territoriale e Infrastrutturale, e i Comandanti delle 5 Brigate pluriarma (Granatieri, Aosta, Pinerolo, Sassari, Garibaldi) oltre ai Comandanti del CME Sicilia e del CME Sardegna.

Successivamente, il Capo di SME ha incontrato nel cortile della Caserma “Diaz” una rappresentanza di personale militare e civile del COMFOP Sud e durante il suo intervento ha evidenziato come l’Esercito, insieme alle altre Forze Armate, goda di una grande attenzione e di un elevato livello di riconoscenza da parte dei cittadini per il continuo supporto alle autorità locali. “Vi ringrazio - ha aggiunto il Generale Serino - per l’importante lavoro svolto e per lo straordinario impegno e sacrificio dimostrato, anche in questo ultimo anno e mezzo particolarmente complesso. Noi siamo l’Esercito degli italiani da sempre al servizio del Paese”.

La visita si è svolta nel rispetto delle norme anti COVID-19.

condividi: