fonte: COMFORDOT

Alla caserma “Duca” di Verona, hanno giurato i 464 Volontari in Ferma del 3° Bando 2° Blocco 2016.

Giurano 464 Volontari del 2° Blocco 2016

Si è svolta ieri, sulla piazza d'armi della caserma "Duca", la cerimonia di Giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana dei Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1) del 3° bando 2° Blocco 201.


Il solenne atto è avvenuto al cospetto della  Bandiera di Guerra dell’85° Reggimento, del Comandante del Centro Addestramento Volontari, Generale di Brigata Giuseppe Faraglia, e delle autorità civili e religiose. 


Il Colonnello Alessio Gabriele Degortes, Comandante dell’85° RAV “Verona”, a premessa della lettura della formula del giuramento, ha ricordato ai soldati che “...giurare significa accettare, condividere e difendere quei valori propri dell’essere soldato, che dovranno essere quelli che vi renderanno cittadini di qualità, genitori responsabili e coraggiosi”. 


Il Generale Faraglia ha voluto, poi, augurare ai giurandi “...di poter tener fede agli ideali che cercate e di vivere le aspettative che inseguite senza mai perderne l'entusiasmo!".


I Volontari in Ferma Prefissata del 3° bando 2° Blocco 2016, permarranno nella Città scaligera fino al prossimo 2 marzo, per completare le dieci settimane previste per la formazione di base, perfezionando poi, presso altre sedi della Forza Armata, la loro preparazione professionale.


condividi: