Nel Palazzo “De La Vallèe” a Cagliari, sede del Comando Militare Esercito Sardegna i nuovi Marescialli giurano Fedeltà alla Repubblica Italiana.

Generale Olla: “custodire valori fondamentali come fedeltà, lealtà, onore, coraggio, rispetto e disciplina”

Ieri, nel piazzale del Palazzo “De La Vallèe”, sede del Comando Militare Esercito Sardegna, alla presenza del Comandante, Generale di Divisione Francesco Olla, del Capo di Stato Maggiore, Col. Alessio Gabriele Degortes, del Sottufficiale di Corpo, Luogotenente Gianluca DEMARTIS e di una rappresentanza del Comando, nel rispetto delle disposizioni governative in vigore emanate per il contenimento epidemiologico da COVID 19, si è svolta la cerimonia di Giuramento di Fedeltà alla Repubblica Italiana dei Marescialli provenienti dal ruolo Graduati e vincitori del concorso per titoli ed esami riservato al personale arruolato ai sensi della legge 24 dicembre 1986 n° 958.

Il Generale Olla, nel porgere gli auguri ai neo Marescialli, ha sottolineato l’importanza del Giuramento di Fedeltà alla Repubblica, evidenziando i principi e i doveri dei militari di ogni ordine e grado, sempre pronti a difendere e custodire valori fondamentali come la fedeltà, la lealtà, l’onore, il coraggio, il rispetto e la disciplina. ​

condividi: