fonte: COMFOTER di Supporto

Il Multinational CIMIC Group ricorda il Sottotenente Giovanni Pezzulo.

10˚ Anniversario della scomparsa del Sottotenente Giovanni Pezzulo

​Si è svolta ieri, presso la Caserma "Mario Fiore", sede del Multinational CIMIC Group, la cerimonia per celebrare il 10˚ anniversario della scomparsa del Sottotenente Giovanni Pezzulo, caduto in Afghanistan il 13 febbraio del 2008. Alla cerimonia hanno preso parte i sindaci di Motta di Livenza e di Oderzo, i famigliari del Sottotenente Pezzulo e l'Associazione Genieri e Trasmettitori di Motta di Livenza. 


La giornata commemorativa si è svolta con la resa degli onori ai Caduti, la deposizione di una corona e la scopertura di una targa, proveniente dall'Afghanistan, con la quale è stato intitolato il piazzale principale della Caserma al Sottotenente Giovanni Pezzulo. 


Al termine della commemorazione, conclusasi con una Messa celebrata dal Cappellano Militare, Don Angelo Sacchiero, il Comandante del Multinational CIMIC Group ha ringraziato i famigliari e le Autorità convenute sottolineando come la presenza della comunità, con tutte le proprie componenti, sia chiara testimonianza di un ricordo vivissimo. 


Gli operatori del Multinational CIMIC Group, unità dell'Esercito a valenza interforze e multinazionale, specializzata in cooperazione civile-militare, sono attualmente impiegati sia nelle Operazioni internazionali in Kossovo, Libano, Somalia, Gibuti, Afghanistan e Mediterraneo (Operazione Sophia) che nelle Operazioni nazionali di presidio del territorio (Operazione Strade Sicure).  

condividi: