Il Comandante Militare della Capitale accolto dal Generale di Divisione Pietro Tornabene per una visita all’Ente Cartografico di Stato.

IGM realtà di eccellenza a supporto delle Unità dell’Esercito e al servizio di utenti pubblici e privati

​Ieri, il Comandante Militare della Capitale, Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, ha fatto visita all’Istituto Geografico Militare di Firenze (IGM).

Ricevuto dal Generale di Divisione Pietro Tornabene, Comandante del prestigioso Ente, il Generale Castellano ha potuto apprezzare la rilevante importanza nazionale che riveste l’IGM, una delle realtà di eccellenza dell’Esercito Italiano.

Nel corso della visita, svoltasi nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del COVID-19, sono stati presentati gli esiti del progetto “Banca Dati di Sintesi Nazionale (DBSN) 2019-2020”, che consentirà di ottenere l’aggiornamento della cartografia alle scale 1:25.000 e 1:50.000.

Il Generale Castellano ha particolarmente apprezzato il meticoloso lavoro professionale dei dipendenti militari e civili dell’Ente cartografico di Stato, elogiandoli per lo scrupoloso operato svolto sia a supporto dei Comandi e delle Unità dell’Esercito Italiano, che operano in patria e all’estero, sia a beneficio di utenti pubblici e privati, che possono acquisire, attraverso il portale www.igmi.org, prodotti cartografici che offrono totale garanzia in termini di contenuti e ufficialità.

condividi: