fonte: CSOE

Gli impegni europei degli atleti del Centro Sportivo Esercito nel fine settimana

 “Judo, scherma, atletica e nuoto impegnati in campo internazionale”

 

Il denso calendario gare internazionale del prossimo week end, vedrà gli atleti del Centro Sportivo Esercito vestire i colori azzurri in varie località d'Europa e in Sud America.

 

Nelle giornate del 7 e 8 febbraio, Sofia, in Bulgaria, ospiterà l'"European Cup" di judo; tre gli atleti del Centro Sportivo Esercito convocati dalla competente Federazione italiana: i Caporal Maggiori Valentina Giorgis ed Elisa Marchiò, rispettivamente, nelle categorie di peso dei 57 kg. ed oltre 78 kg. ed il Caporale Andrea Regis nei 73 kg.

 

In concomitanza alla manifestazione di judo, nella città  di Meylan, in Francia, venerdì 7 si terrà una gara del circuito europeo under 23 di scherma; a scendere in pedana sarà la sciabolatrice Chiara Mormile, già grande protagonista le settimane scorse in Coppa del mondo, mentre Gent e Linz faranno da scenario a due meeting internazionali di atletica leggera.

 

Nella città belga il Caporale Maria Benedicta Chigbolu prenderà parte alla prova dei 400 piani, mentre in quella Austriaca, il 1° Caporal Maggiore Giorgia Benecchi sarà impegnata nel salto con l'asta.

 

Chiude il programma del week end, la 1^ tappa di coppa del mondo di nuoto in acque libere a Viedma, in Argentina, di prevista svolgimento sabato 7 febbraio.

Tre gli azzurri che scenderanno nelle acque di Rio Negro, in Patagonia, per la gara dei 10 km.: il Primo Caporal Maggiore Rachele Bruni, il Caporal Maggiore Simone Ruffini ed il Caporale Giorgia Consiglio.​

condividi: