fonte: COMFOP Sud

Convenzione "Sbocchi Occupazionali" fra il CME "Calabria" ed il Centro Informatico Servizi e Formazione "C.I.S.E.F." di Reggio Calabria.

Esercito, un protocollo per dare sbocchi occupazionali ad ex militari

Ieri mattina, presso la caserma "Pepe" di Catanzaro, sede del Comando Militare Esercito "Calabria", è stata stipulata la "Convenzione Operativa" per l'attuazione del "Progetto sbocchi occupazionali". Sottoscrittori il Comandante, Colonnello Giampiero Battipaglia, ed il dottore Domenico Zumbo, Amministratore Unico del Centro Informatico Servizi e Formazione "C.I.S.E.F." di Reggio Calabria.

 

Attraverso la ratifica del documento, il "C.I.S.E.F." si impegna ad inserire all'interno dei bandi pubblici di partecipazione ad attività di formazione, di riqualificazione, di tirocinio e di inserimento lavorativo, la riserva del trenta per cento dei posti disponibili in favore dei militari volontari delle Forze Armate, in ferma prefissata congedati "senza demerito", e aderenti al Sistema Informativo Lavoro Difesa (SIL Difesa).

 

Il dottor Zumbo, responsabile legale di "C.I.S.E.F.", Ente accreditato presso la Regione Calabria per le macrotipologie della formazione continua, ha espresso viva soddisfazione per le attività che saranno condotte in convenzione, oltre che formative mirate al rilascio delle qualifiche professionali e dei "crediti formativi", anche di orientamento e di elaborazione del "bilancio delle competenze", finalizzate a supportare i militari volontari congedati in ogni opportunità occupazionale, compresa anche l'attività di tipo imprenditoriale, in forma autonoma o associata.


condividi: