Peacekeepers italiani organizzano convegno  sulla giornata internazionale della donna

UNIFIL celebra il fondamentale contributo che le donne portano ogni giorno dell’anno


​Alla presenza delle massime autorità civilie religiose, fra le quali la Signora Berri, moglie del Presidente del Parlamento Libanese, su iniziativa dei peacekeepers del Settore Ovest di Unifil a guida Italiana su base Brigata Paracadutisti Folgore, si è svolta una conferenza per celebrare la giornata internazionale della donna.

 

Rappresentanti di tutti i contingenti schierati nel Settore Ovest di UNIFIL hanno illustrato le tantissime attività svolte dal personale femminile, mettendo in evidenza la fondamentale importanza che la presenza delle donne in uniforme riveste nelle missioni internazionali ed, in particolare, in quelle di peacekeeping, quale assetto indispensabile per relazionarsi con e per la componente femminile della popolazione locale.

 

Nel corso del suo intervento il Comandante del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Rodolfo Sganga, ha sottolineato quanto quella di oggi sia un'occasione per guardare fiduciosi al futuro e che oggi " non celebriamo la sola giornata della Festa della Donna, ma il fondamentale contributo che le donne portano, in tantissime attività, ogni giorno dell'anno".

condividi: