fonte: COMFOP Nord

Elicotteri dell'Esercito trasportano paziente in gravi condizioni da Pesaro a Bergamo - Orio al Serio.

Ancora una missione salvavita svolta da uomini ed elicotteri dell'Esercito

Un elicottero NH90 del 7° Reggimento Aviazione dell'Esercito "Vega" è decollato dall'Aeroporto G.Vassura per un trasporto sanitario d'urgenza di un paziente in imminente pericolo di vita  da Pesaro a Bergamo-Orio al Serio. Gli equipaggi di Pronto Intervento, attivati a seguito di una richiesta pervenuta dalla Prefettura di Pesaro e Urbino, in stretta coordinazione con l'ospedale San Salvatore di Pesaro, sono prontamente decollati, imbarcando il paziente affetto da una malattia molto rara  e dopo circa un'ora e venti di volo, sono atterrati all'aeroporto di Bergamo-Orio al Serio. Qui, il paziente è stato prelevato dal team sanitario  e trasportato in ambulanza presso il reparto di Rianimazione dell'ospedale Luigi Sacco di Milano.

 

Il trasporto sanitario d'urgenza rientra nei concorsi che l'Esercito Italiano, impiegando i propri elicotteri,  in questo caso del 7° Reggimento AVES "Vega", può fornire alla popolazione italiana in caso di necessità e urgenza, laddove i servizi preposti non siano disponibili e/o impiegabili, garantendo un supporto immediato al fine di fronteggiare eventi che altrimenti comporterebbero la perdita della vita umana o gravi danni a beni o persone.


condividi: