fonte: COMFORDOT

Condividi su Linkedin

Una nuova donazione di sangue al 17° Reggimento Addestramento Volontari

Donare il sangue, la più grande manifestazione di solidarietà

​ Si è svolta nei giorni scorsi, presso la Caserma “O. Salomone”, sede del 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui”, la campagna di emodonazione da parte dell’Esercito Italiano, con la ormai consolidata collaborazione tra l’ADMO Campania (Associazione Donatori di Midollo Osseo), la Fondazione Italiana per la guarigione dalla Thalassemia “Leonardo Giambrone” e il Centro di Immunoematologia e medicina trasfusionale dell’Ospedale “Cardarelli” di Napoli, che ha coinvolto il personale del 17° Reggimento.

Due le giornate in cui si sono svolte diverse attività di sensibilizzazione, screening e donazione ematica che hanno consentito la raccolta di 82 sacche di sangue e 26 sacche di emoderivati.

Un momento particolarmente emozionante e denso di significato è stato l’incontro e le testimonianze di coloro che in passato, grazie alla solidarietà dei donatori, sono riusciti a sconfiggere diverse patologie di gravi entità a carico dell’apparato circolatorio, consentendo in diversi casi il rallentamento della progressione degenerativa delle malattie.

A conferma della ormai consolidata collaborazione tra l’organizzazione sanitaria locale e il 17° Reggimento e alla luce degli alti valori morali dimostrati dal personale militare nella donazione, i responsabili delle associazioni hanno ringraziato personalmente tutto il personale intervenuto.

“Un gesto semplice ma importante che ha permesso di arginare la sempre più crescente richiesta di sangue e che ha rimarcato il grande spirito di altruismo ed il senso civico che contraddistingue ogni militare”. Con queste parole il Comandante del 17° Reggimento, Colonnello Francesco Maione, ha espresso il proprio compiacimento per la partecipazione volontaria del personale alle proprie dipendenze che prontamente ha risposto alla richiesta di donazione.

condividi: