Vendita prodotti solidali per Telethon al COMFORDOT

Confermata la grande generosità e sensibilità del personale militare e civile del Comfordot

​È stato consegnato nei giorni scorsi alla fondazione Telethon un assegno di 2472 € frutto della vendita di prodotti solidali organizzata, nel corso del mese di dicembre 2019, a favore della campagna di Telethon, presso la Caserma "Arpaia" di Roma (sede del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell'Esercito).

L’assegno è stato consegnato al termine della cerimonia dell’alzabandiera dal Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Salvatore Camporeale al Dottor Giancarlo Di Leva ed alla Dottoressa Olivia Mancini, delegati Telethon per la città di Roma. La ricerca sulle malattie genetiche rare ha suscitato un vivo e concreto interesse di tutto il personale militare e civile del Comando evidenziando ancora una volta la sinergia e comunanza dell’Esercito con Telethon, sia per unità d'intenti, sia per dedizione e disponibilità quotidianamente profusa a favore della società. L'iniziativa benefica si colloca nel più ampio contesto delle attività di collaborazione tra le associazioni benefiche e gli enti dipendenti dal Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell'Esercito. "…Telethon rappresenta la vera speranza di molte famiglie colpite da casi di malattie genetiche rare, in tale ambito un atto di generosità diventa nella sua completezza un atto di amore…” - ha affermato il Dottor Di Leva, che ha poi continuato la sua allocuzione esprimendo gratitudine per quanto l'Esercito fa e per "l’attenzione, l’accoglienza e la sensibilità dimostrata anche quest’anno".

Il Generale Camporeale ha ringraziato il Dottor Di Leva per le parole di gratitudine espresse nei confronti dell'Esercito e il personale militare e civile che ha aderito alla raccolta fondi per la generosità e sensibilità dimostrata .

condividi: