fonte: COMFOP Sud

I tiratori scelti del 3° Reggimento Bersaglieri al National Guard Marksmanship Training Center in Arkansas (USA).

Ottimi risultati per il team dell’Esercito Italiano alla 48^ edizione della WPW Sniper Champioship competition


Si è appena conclusa, presso il Fort Chaffee Joint Maneuver Training Center nello stato dell'Arkansas (USA), la 48esima edizione della Winton P. Wilson (WPW) Sniper Champioship (National Guard) competition, una manifestazione sportiva militare per tiratori scelti, alla quale hanno partecipato team di diverse nazioni, tra i quali era presente il team dell'Esercito Italiano, composto da due tiratori scelti del 3° Reggimento Bersaglieri della Brigata Sassari.


La competizione, nata inizialmente per testare e valutare l'efficacia dei programmi di addestramento delle unità sniper americane, ha assunto successivamente carattere internazionale, diventando un momento importante nell'addestramento dei tiratori scelti, accrescendo le loro conoscenze e le capacità tecniche e migliorandole grazie al confronto con altre unità straniere. La coppia di bersaglieri, oltre ad avere sostenuto diverse prove di tiro di precisione, ha superato con successo sia i test di forza e resistenza, come una marcia "zavorrata" di venti chilometri, effettuata con uno zaino affardellato, sia le attività di orienteering.

condividi: