Condividi su Linkedin

Si rinnova l’impegno di solidarietà del Comando Militare della Capitale.

Un gesto di solidarietà per fronteggiare la ridotta disponibilità di sangue ed emoderivati

​Il Comando Militare della Capitale ha organizzato una giornata dedicata alla donazione di sangue ospitando il personale del centro trasfusionale del Policlinico Militare “Celio” di Roma.

Il prezioso contributo dei militari di stanza presso la caserma “Scipio Secondo Slataper” servirà a fronteggiare la ridotta disponibilità di sangue ed emoderivati, accentuatasi in un momento di eccezionale emergenza sanitaria, contribuendo a fornire sostegno al sistema sanitario nazionale e assicurerà la necessaria terapia trasfusionale a quanti, tra militari e civili, sono in cura presso il Policlinico Militare.

Il gesto degli uomini e delle donne del Comando Militare della Capitale dimostra un forte senso civico di solidarietà e altruismo che vede l’Esercito in prima linea nella lotta al Covid e fedele ai motti #DiPiùInsieme e #NoiCiSiamoSempre.

condividi: