fonte: COMFORDOT

Concluso presso la Scuola di Fanteria il 3° Corso tecniche di insegnamento ed addestramento nell’ambito delle attività di Security Force Assistance (SFA).

Corso Formazione Operatori SFA

Si è concluso ieri, presso la Sezione Security Force Assistance (SFA) della Scuola di Fanteria,  il 3° Corso  "Tecniche di Insegnamento ed Addestramento nell'ambito dell'Assistenza alle Forze di Sicurezza". Obiettivo del corso: far acquisire ai frequentatori le capacità per organizzare e condurre efficacemente attività di training e advising a favore di Forze di Sicurezza Locali (LSF) nel contesto SFA, mediante l'applicazione di una corretta metodologia didattica, l'utilizzo di un'efficace comunicazione e delle tecniche di gestione dell'interprete.

 

L'attività formativa, della durata di due settimane, è stata articolata per moduli con specifici obiettivi didattici, comprendendo una parte teorica ed una pratica. Nella fase teorica, dove comunque è stata costantemente ricercata l'interazione con gli allievi e la condivisione delle esperienze professionali, si sono trattati temi di fondamentale importanza come la comunicazione efficace, il "public speaking" e la comunicazione interculturale.

 

Particolare rilievo, poi, è stato dato all'apprendimento delle tecniche d'insegnamento e alla gestione delle emozioni e dei fattori di stress nelle attività formative, grazie alla collaborazione di personale altamente specializzato dello Stato Maggiore dell'Esercito e della Forza Armata. Durante la fase pratica, i frequentatori si sono cimentati nella simulazione di una Shura e di varie attività di advising e training, il tutto ricreando scenari "ad hoc" simili a possibili contesti operativi. I frequentatori, provenienti da diverse Unità ed Enti della Forza Armata, hanno espresso feedback estremamente positivi sul corso confermando l'importanza della formazione del personale nell'ambito delle attività di Assistenza alle Forze di Sicurezza (SFA).

 


condividi: