Condividi su Linkedin

Al Palazzo degli Elefanti il Sindaco di Catania consegna un’onorificenza al 62°Reggimento fanteria “Sicilia”.

L’onorificenza testimonia lo stretto legame tra cittadinanza e Reggimento

Si è svolta a Palazzo degli Elefanti, sede dell’amministrazione comunale di Catania, alla presenza del Comandante della Brigata “Aosta” Generale Giuseppe Bertoncello e di una rappresentanza di personale militare, la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al 62° Reggimento fanteria “Sicilia”, unità operativa dell’Esercito alle dipendenze della Brigata “Aosta”.


Il Sindaco di Catania Salvo Pogliese ha consegnato al Comandante del reparto Colonnello Paolo Divizia una pergamena attestante l’onorificenza, segno dello stretto legame tra cittadinanza e Reggimento. Il 62° fanteria, infatti, è da sempre impegnato per la sicurezza del territorio, dall’operazione “Vespri Siciliani” degli anni ’90 sino ai giorni nostri con l’operazione “Strade Sicure”, nonché in tutti i concorsi offerti alle Autorità locali in caso di pubbliche calamità, quali l’emergenza Etna del 1993 sino alle alluvioni dell’ottobre del 2018, per non dimenticare il supporto prestato nelle fasi emergenziali della pandemia da Covid-19.


Il Colonnello Divizia ha ringraziato il primo cittadino e il Consiglio comunale per il prestigioso riconoscimento ricevuto, orgoglio per tutto il personale del Reggimento del quale ha ricordato le fasi storiche salienti del suo operato negli anni.

condividi: