fonte: COMTA

Si è concluso al 6° reggimento Alpini il 1° Modulo Integrativo sviluppato per i volontari neoassegnati alle Truppe Alpine.

Formati i nuovi Alpini dell'Esercito

Con la notifica ai frequentatori delle rispettive sedi di assegnazione, si è concluso oggi  il 1° Modulo Integrativo per le Truppe Alpine (MITALP), svolto al 6° Reggimento Alpini e che ha visto la partecipazione di 185 VFP1 di recente assegnazione alla specialità alpina.


La connotazione prettamente specialistica del nuovo iter formativo,  che è andato ad integrare quanto svolto nei mesi precedenti presso i Centri e Reggimenti di Addestramento Volontari, ha permesso di sviluppare un addestramento di base specificatamente mirato al saper operare in montagna.


In particolare, nelle settimane trascorse in Val Pusteria sono state condotte attività di progressione e sopravvivenza in quota - insegnando agli allievi a sfruttare a proprio vantaggio l’ ambiente - di orientamento diurno e notturno, nonché finalizzate all’apprendimento del corretto impiego dei materiali e dell’equipaggiamento in dotazione alle Truppe Alpine.




condividi: