fonte: COMFOTER di Supporto

Caserma "G. Perotti". Il Gen. B. Carpineto cede il comando al Gen. B. Francesconi.

Cambio al vertice delle Trasmissioni

​Si è svolta venerdì mattina, nella sede della Comando Trasmissioni, la cerimonia di avvicendamento tra il Generale di Brigata Luigi Carpineto, Comandante delle Trasmissioni, ed il Generale di Brigata Stefano Francesconi.

Alla cerimonia, presieduta dal Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto, ha partecipato, oltre al personale del Comando Trasmissioni, il Gonfalone della città di Roma, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, il Medagliere dell’Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d’Italia ed una rappresentanza di alcune associazioni combattentistiche e d’Arma presenti sulla piazza di Roma.

A premessa dell’avvicendamento del Comandante delle Trasmissioni, la cerimonia militare ha visto nel suo sviluppo, l’altrettanto significativa celebrazione della sostituzione del drappo della Bandiera di Guerra dell’Arma delle Trasmissioni, eseguita dal Colonnello Vincenzo Iscaro, Comandante della Scuola delle Trasmissioni e Informatica e custode della stessa.

Per la cerimonia è stato schierato sul piazzale d’onore un Reggimento di Formazione, articolato su due Battaglioni costituiti da tutte le diverse anime del Comando Trasmissioni, dai Reggimenti di Supporto Nazionale a quelli di supporto alla Manovra, dalla Scuola delle Trasmissioni e Informatica al neo costituito Reparto di Sicurezza Cibernetica.

Dopo oltre quattro anni di comando, della Brigata Trasmissioni prima, e del Comando Trasmissioni dalla sua costituzione, 1 gennaio 2017, il Generale Carpineto lascia l’incarico per andare a guidare il VI Reparto Sistemi C4I dello Stato Maggiore dell’Esercito.

Il Generale Francesconi, subentrato in Comando, proviene dal VI Reparto dello Stato Maggiore dell'Esercito, dove ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio Piani e Coordinamento Risorse C4I.

condividi: