fonte: COMFOP Sud

Cerimonia a Catanzaro in ricordo dei caduti del 19° rgt. fanteria "Brescia"

Pasquale Pizzuti, uno degli ultimi reduci di El Alamein, presente alla cerimonia di Catanzaro

​Presso il Comando Militare Esercito "Calabria" è stato celebrato ieri il 75° Anniversario della Battaglia di El Alamein con una cerimonia organizzata in collaborazione con l'Associazione "Calabria in Armi". Dopo i saluti di benvenuto del Comandante, Colonnello Giovanni Rossitto, il Generale di Divisione in ausiliaria Martinello e l'Avvocato Procopi hanno tenuto una breve conferenza dal titolo "Nel Deserto di El Alamein".


Di seguito è stata deposta una Corona d'alloro al monumento ai caduti del 19° Reggimento "Brescia", unità che partecipò alla battaglia. L'attività è proseguita con la visita ad una mostra sulla battaglia, allestita da collezionisti catanzaresi nella Sala Ricordi.

La manifestazione si è conclusa con una messa celebrata nella Chiesa di S. Francesco, ubicata nel sedime del Comando Militare Esercito "Calabria", officiata da Don Ignazio Iacone.  


A rendere più suggestiva ed emozionante la manifestazione, è stata la presenza di Pasquale Pizzuti, uno degli ultimi reduci di El Alamein, ferito nella battaglia.

condividi: