fonte: Comando Capitale

Gli eventi capitolini, per ricordare i 148 anni della breccia di Porta Pia.

Con i Bersaglieri per ricordare Roma Capitale d’Italia

​In occasione del 148° anniversario della breccia di Porta Pia presso il Museo Storico dei Bersaglieri si è svolta la 5^ edizione della rassegna “Luci della Storia su Porta Pia”, una serie di concerti, esibizioni di bande e fanfare militari e spettacoli musicali.

La manifestazione, organizzata dalla Sezione di Roma dell’Associazione Nazionale Bersaglieri in collaborazione con il Museo Storico dei Bersaglieri, ha avuto lo scopo di rievocare attraverso la musica le voci, le immagini e i canti le vicende risorgimentali che videro Roma divenire la Capitale d’Italia.

Nel corso della manifestazione l’Associazione Nazionale Bersaglieri ha consegnato, alla presenza del Generale di Divisione Salvatore Camporeale, Vice Comandante Militare della Capitale, il premio “Oltre la breccia” alla associazione Peter Pan che si occupa del supporto alle famiglie di bambini oncologici. Il premio, ideato dal Colonnello (ris.) Nunzio Paolucci, Presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Sezione di Roma, consiste in un mattoncino simbolo della breccia di Porta Pia, aggiudicato a personalità ed enti che si sono contraddistinti per essere andati “con il cuore oltre gli ostacoli e le avversità con animo e grinta bersaglieresca” e che hanno costruito nei cittadini una speranza per il futuro.

Per l’intera durata della rassegna, conclusa domenica 23 settembre con l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri, i cittadini hanno potuto assistere gratuitamente agli eventi in programma nelle zone dell’area museale di Porta Pia.

condividi: