fonte: COMFOTER di Supporto

“Military Bridge Assessment”, il 2° Reggimento Genio Pontieri ha ospitato il meeting di esperti NATO.

Al 2° Pontieri, il meeting NATO per la valutazione ingegneristica

Il 2° Reggimento Genio Pontieri, che partecipa al NATO Team of Experts (ToE) for Military Bridge Assessment (MBA) con un suo Ufficiale, ha ospitato, per la prima volta in Italia il 12° meeting internazionale.

 

Il Team di esperti provenienti da svariati Paesi della NATO fu istituito nel 2009 con il compito di definire un unico metodo di valutazione della capacità portante dei ponti di realizzazione civile facenti parte dell'infrastruttura viaria esistente nei teatri di operazione, da proporre a tutti i Paesi NATO quale metodologia condivisa al fine di risolvere le problematiche di interoperabilità, da esprimersi in termini di Military Load Classification (MLC) per una facile comparazione con i veicoli di previsto impiego.

 

Il gruppo di lavoro sta attualmente perfezionando un software, disponibile per sistema operativo Microsoft Windows e Android, in grado di fornire la stima della MLC di un ponte esistente, utilizzabile anche da personale senza una preparazione ingegneristica. Parallelamente al software, è stato realizzato un libretto per la valutazione speditiva della MLC su base grafica, da utilizzare nel caso in cui non si disponga di dispositivi elettronici.

 

Ad oggi, in Italia, si fa riferimento ad una pubblicazione ed al relativo software sviluppato dal Comando Genio di Roma, in grado di stimare la MLC per i soli ponti in calcestruzzo armato a travata rettilinea e per i ponti ad arco in muratura.

condividi: