fonte: COMFORDOT

Condividi su Linkedin

L’Anniversario della Fanteria dell’Esercito, Arma protagonista di tutte le operazioni.

L'Arma di Fanteria rappresenta da sempre l'immagine di ogni Esercito

​Nella ricorrenza dell’entrata dell’Italia nella 1^ Guerra Mondiale, si celebra oggi la Regina delle battaglie.

Il 24 maggio 1915 l’Italia, fedele agli ideali che ispirarono le imprese del Risorgimento, entrava in guerra per compiere l’opera dei padri: l’unificazione di tutti gli Italiani. Da quegli anni ormai lontani l’Arma di Fanteria, depositaria di un patrimonio spirituale senza eguali e principale protagonista di tutte le azioni belliche dell’Esercito, incarna la sublime espressione delle più alte virtù militari. Forti di un solido e comune retaggio, i Fanti di oggi chiamati a operare in reparti moderni, dotati di sistemi e mezzi tecnologicamente all’avanguardia, assolvono pienamente i loro compiti con profonda dedizione, altruismo e immutati sentimenti di devozione alla Patria.

Oggi i Reggimenti dell'Arma di Fanteria e delle sue specialità: Granatieri, Bersaglieri, Alpini, Paracadutisti e Lagunari continuano a garantire, con competenza e umanità, il sostegno e la protezione alla popolazione sia in Italia sia all'estero.

Un Albo d’Onore ricco di riconoscimenti, quello della “Regina delle Battaglie”, onorato a prezzo di eroismi, di grandi sacrifici e di ammirevole abnegazione che, così come lo è stato nei tanti conflitti storici, continua a rappresentare simbolo e sprone di professionalità, di dedizione, di senso del dovere e spirito di servizio anche negli odierni impegni al servizio della pace.

Alle donne e gli uomini della Fanteria italiana, Arma protagonista di tutte le operazioni dell’Esercito, gli auguri per l’odierno anniversario che celebra i valori, le tradizioni e le gesta eroiche del passato unitamente ad un rinnovato impegno per le sfide odierne e future.

Viva i Fanti d’Italia, viva la Regina delle Battaglie!

condividi: