ESERCITO ITALIANO

Sei in: Skip Navigation LinksHome Page » Organizzazione » Il Capo di Stato Maggiore » La Bandiera di Guerra dell'Esercito

La Bandiera di Guerra dell'Esercito

Torino, 4 maggio 2011 - Sfila la Bandiera di Guerra dell'Esercito

Il 3 novembre 1996, nella ricorrenza della festa delle Forze Armate, il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro ha consegnato al Capo di Stato Maggiore dell'Esercito la Bandiera di guerra dell'Esercito, concessa con decreto in data 6 marzo 1996.

La consegna della Bandiera di Guerra

La solenne cerimonia si è svolta a Roma in Piazza Venezia dinanzi all'Altare della Patria alla presenza delle Bandiere delle Armi e dei Corpi nonché delle Bandiere della Marina Militare e dell'Aeronautica Militare.


Madrina la Signora Adriana Cordero Lanza di Montezemolo.

La Bandiera si fregia delle seguenti ricompense:

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia

Medaglia d'Oro al Valor Militare

Medaglia d'Oro al Valor Militare

Medaglia d'Oro al Valor Civile

Medaglia d'Oro al Valor Civile

Medaglia d'Oro al Valor Civile

Medaglia d'Oro al Valor Civile

Medaglia d'Argento al Valor Civile

Medaglia d'Argento al Valor Civile

Medaglia d'Oro al Merito Civile

Medaglia d'Oro al Merito Civile

Medaglia d'Argento al Merito Civile

Medaglia d'Argento al Merito Civile

Medaglia d'Oro al Merito della Croce Rossa Italiana

Medaglia d'Oro al Merito della Croce Rossa Italiana

Medaglia d'Oro al Merito della Sanità Pubblica

Medaglia d'Oro al Merito della Sanità Pubblica