ESERCITO ITALIANO

Arma di Cavalleria e Specialità

L'Arma di Cavalleria è stata di recente ridisegnata nel suo ordinamento.
Secondo la più recente normativa, l'Arma di Cavalleria è suddivisa in Cavalleria di Linea e Carristi.

La mostreggiatura delle unità di Cavalleria di Linea è la fiamma a tre punte, arancione per i "fuori corpo" (cioè personale non assegnato a reggimenti) e di colore specifico per ciascun reggimento.

La componente Carrista assorbe al completo uomini e reparti facenti parte della Fanteria Carrista, già specialità dell'Arma di Fanteria.
Tale personale porta le fiamme rosse a due punte in campo azzurro.

Cavalleria di Linea fuori corpo

Nizza Cavalleria (1°)

Piemonte Cavalleria (2°)

Savoia Cavalleria (3°)

Genova Cavalleria (4°)

 
Cavalleria di Linea fuori corpo
Nizza Cavalleria (1°)
Piemonte Cavalleria (2°)
Savoia Cavalleria (3°)
Genova Cavalleria (4°)
 

Lancieri di Novara (5°)

Lancieri di Aosta (6°)

Lancieri di Montebello (8°)

Cavalleggeri Guide (19°)

Carristi

 
Lancieri di Novara (5°)
Lancieri di Aosta (6°)
Lancieri di Montebello (8°)
Cavalleggeri Guide (19°)
Carristi